L’individualità spirituale, altrimenti definita come IO o Sé Superiore, è la parte più profonda dell’essere umano. Colei che conosce lo scopo del viaggio e la sua destinazione. Si contrappone alla personalità, altrimenti definita ego o sé inferiore, la cui plasmazione, trasformazione, sublimazione è oggetto della vita.