La domanda è di sviluppo quando sorge da un disagio profondo, un movimento interiore nel quale si evince uno squilibrio tra ciò che si esprime e ciò che si potrebbe o vorrebbe esprimere. Invita ad un cammino evolutivo.