È il risultato della somma dei livelli di benessere prodotti da una organizzazione in tutti e quattro gli ambiti in cui può generarne: 1) in ambito economico, 2) in ambito sociale e inter-relazionale, 3) in ambito individuale e di evoluzione dei singoli, 4) negli scambi osmotici con l’ambiente circostante all’organizzazione.