Partner anziché semplici clienti


  

Quando acquisiamo un nuovo "cliente", lui crede di aver trovato un nuovo "fornitore". Cominciando a lavorare insieme gli risulta subito evidente che i due sostantivi non rappresentano la realtà e di aver trovato invece un vero partner nel suo percorso di sviluppo.

Noi non cerchiamo "clienti" che cercano "fornitori", desideriamo invece stabilire rapporti profondi di conoscenza e partnership.
Ecco perché abbiamo rapporti consolidati e di lunga data.

I nostri partner sanno di poter contare su di noi, sanno che li conosciamo bene, sanno che saremo in grado di scoprire con loro le nuove vie da percorrere, e che stiamo crescendo insieme.

A volte siamo un partner scomodo perché poniamo l'asticella sempre un po' più su, ma spesso ciò porta a risultati entusiasmanti e profondi.